America latina. Pillole di… Venezuela
Primo piano di due uomini che parlano al microfono

Perché proprio America latina? America latina e Unione Europea, nonostante la distanza geografica, presentano forti legami storici, economici e culturali. Negli ultimi anni l’UE ha mostrato rinnovata attenzione nei riguardi di quest’area a lungo trascurata (sconosciuta a molti). Ha difatti sviluppato relazioni differenziate con i Paesi che la compongono. Questo, soprattutto in considerazione di un […]

Read more
Partenariato UE-ACP: tra passato e futuro, il punto sull’Accordo di Cotonou
Logo del Gruppo ACP affiancato alla bandiera dell'Unione Europea.

L’Accordo di Cotonou, la cui scadenza è prevista per il 29 febbraio 2020, ha disciplinato per venti anni il partenariato tra l’Unione Europea e il Gruppo degli Stati dell’Africa, dei Caraibi e del Pacifico (ACP). La conclusione dell’accordo, firmato il 23 giugno 2000 nello Stato africano del Benin, ha rappresentato l’ultima tappa in ordine di […]

Read more
L’Unione bancaria europea: origini ed evoluzione
Palazzo della Banca Centrale Europea

L’Unione bancaria europea: origini ed evoluzione L’Unione bancaria rappresenta un traguardo fondamentale nell’ambito del processo di integrazione che si realizza nell’Unione Europea (UE). La sua istituzione – avvenuta in risposta alla crisi economica del biennio 2007-2008 e al susseguente shock finanziario dei debiti sovrani del 2011 – è stata dettata dall’esigenza di fornire maggiore affidabilità […]

Read more
Von der Leyen, Macron e Merkel: il futuro della Difesa europea
Soldati che marciano con bandiera dell'Unione Europea

Il caso: l’intervista di Macron al The Economist Il 7 Novembre scorso, il presidente francese Macron, in una lunga intervista a The Economist ha affermato che la NATO «is becoming brain-dead». Una dichiarazione forte e iperbolica che vuole porre all’attenzione dei Paesi membri la necessità di un’accelerazione nell’integrazione della Difesa europea – la PESCO (Permanent […]

Read more
Accordi UE-Giappone: intesa sul fronte politico, commerciale e digitale
Jean-Claude Juncker e Shinzō Abe festeggiano gli accordi tra UE e Giappone

Brussels, 27 settembre 2019. La Commissione europea ha inaugurato la prima edizione dell’Europa Connectivity Forum. Il titolo dell’edizione dimostra l’impegno costante dell’Unione Europea a portare avanti con determinazione il dialogo sull’economia digitale, la protezione dei dati e le nuove rotte commerciali. Il G20 di Osaka, a giugno di quest’anno, ha visto, ad esempio, una stretta […]

Read more
Brexit e “New-Deal”: quali i possibili futuri scenari?
Bandiere dell'UE e del Regno Unito usate come segnali stradali che vanno in direzioni opposte

Il maggiore problema che l’Unione Europea sta affrontando, negli ultimi anni, è il possibile recesso del Regno Unito, ossia la cosiddetta Brexit. L’articolo 50 del TUE L’articolo 50 del Trattato sull’Unione Europea prevede la possibilità di un recesso volontario e unilaterale di un Paese dell’UE, previa notifica della volontà di recedere al Consiglio europeo. A […]

Read more
9 novembre: lo Schicksalstag dei tedeschi.
Street art di una trabant, tipica auto tedesca, che rompe il Muro di Berlino

«Il 9 novembre è una data che ai tedeschi cambia il destino», così Joachim Klose, delegato della Konrad-Adenauer-Stiftung per la Sassonia e direttore del Politisches Bildungsforum Sachsen. In effetti, quella di oggi è, per il popolo tedesco, una data significativa, ricca di eventi che hanno segnato, in maniera sia positiva sia negativa, la sua storia. […]

Read more
Workshop: Perché non possiamo non dirci europei (III)
Ragazzi dietro una scrivania che parlano

Perché non possiamo non dirci europei, questo il titolo dei tre workshop organizzati dall’Osservatorio Germania Italia Europa (OGIE) rispettivamente il 5 marzo, 26 marzo e 9 aprile 2019 presso la Libera Università Maria Ss. Assunta (LUMSA) di Roma. L’ultimo incontro di questo ciclo di eventi sul tema dell’identità europea – moderato dall’osservatore Cesare Bellomo – ha visto protagonisti, in qualità di relatori, S.E. l’Ambasciatore Roberto Nigido e il Professor Matthew Fforde.

Read more
Workshop: Perché non possiamo non dirci europei (I)
Ragazzi dietro una scrivania che parlano

Il 5 marzo 2019, presso l’Aula 5 della sede LUMSA di Piazza delle Vaschette, si è svolto il primo dei tre workshop del ciclo Perché non possiamo non dirci europei. Attraverso questa serie di incontri – organizzati in collaborazione con la Libera Università Maria Ss. Assunta (LUMSA) e la Rappresentanza in Italia della Konrad-Adenauer-Stiftung (KAS) – l’Osservatorio Germania-Italia-Europa (OGIE) si propone di ragionare sul significato e sulle motivazioni storiche e culturali tanto del processo di integrazione, quanto e soprattutto del nostro essere europei; il tutto nel tentativo di comprendere le cause poste alla base della crisi potenzialmente disgregatrice che l’Unione sta vivendo e rilanciare i temi dell’integrazione, anche in vista delle elezioni europee che vedranno coinvolti in prima persona i cittadini dei 27 Stati membri dell’UE.

Read more