Claddagh Ring, simbolo della cultura irlandese

L’Irlanda è un Paese che vanta di numerose usanze, leggende e tradizioni interessanti da scoprire.
Una in particolare è legata al “Claddagh Ring”, il famoso anello irlandese simbolo di amore, amicizia e fedeltà che attraversa da secoli la tradizione irlandese e che forse non tutti conoscono.

Le origini del Claddagh Ring

Il suo nome deriva da Claddagh, un villaggio di pescatori situato sulla Baia di Galway fondato nel 1232. 
La comunità si caratterizzava per essere particolarmente legata alle proprie origini, per cui era permeata da un forte senso di appartenenza e di orgoglio della propria storia. 
Il villaggio di Claddagh era capeggiato da un uomo che nel corso dei secoli ha assunto diverse denominazioni tra cui: the mayor (il maggiore), the king (il re) o the admiral (l’ammiraglio).
Una delle tradizioni più comuni per gli uomini del luogo era quella di scegliere la propria futura moglie all’interno del villaggio e una delle più affascinanti storie è legata a Claddagh Ring, anello costruito dagli stessi abitanti di Claddagh.
È possibile ancora oggi ammirare gli anelli originali in oro, bronzo e argento presso il National Museum of Ireland a Dublino e il Victoria and Albert Museum a Londra.

La Tradizione

Per secoli, il tradizionale anello nuziale irlandese veniva ereditato di madre in figlia primogenita ed è divenuto un emblema significativo. 
Per esempio, in seguito alla carestia del XIX secolo, il Claddagh Ring era uno degli oggetti che veniva portato con sé da molti irlandesi diretti in altri paesi proprio perché rappresentava un forte legame con la propria patria ed era l’unica eredità familiare. 
Ed è proprio in seguito a questo avvenimento che l’anello divenne famoso fuori dal Connemara.

Le Leggende

Ovviamente, attorno ad un oggetto così importante per la tradizione irlandese sono state tramandate numerose leggende legate alle sue origini.
Una delle più note, anche se poco attendibile, narra di un re che si era innamorato di una giovane contadina, ma non era allo stesso modo ricambiato. Non riuscendo a superare un amore non corrisposto, si tolse la vita e, come simbolo di amore eterno per questa donna, chiese che sulla sua lapide fossero scalfite due mani intorno ad un cuore incoronato. 

Simbologia

Formato da due mani che abbracciano un cuore incoronato, il Claddagh Ring racchiude diverse simbologie.
Generalmente le mani sono simbolo di amicizia, il cuore di amore e la corona di lealtà, ma se si va più nello specifico si scopre che il significato dell’anello varia in base a come viene indossato dalla persona: in caso di un’amicizia, va indossato sulla mano destra, con la punta del cuore rivolta verso la punta delle dita; come segno di fidanzamento, va sempre messo alla mano destra, con il cuore puntato però verso il polso e, infine, sulla mano sinistra, con il cuore puntato verso il polso, in caso di matrimonio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like
LEGGI

OSTERN IN DEUTSCHLAND

Pochi giorni e sarà Pasqua, una delle solennità più importanti del Cristianesimo. In ogni paese questa festività viene celebrata in modo differente. Tralasciando gli aspetti religiosi che sono molto simili nei differenti paesi, ci sono però delle tradizioni che differiscono fra di loro. Vediamo in breve in questo articolo come si svolge in Germania.
LEGGI